Facendo seguito ad un lavoro di aggregazione e convergenza sui tmi della ricerca, otto aziende dell'ICT campano hanno costituito il Consorzio iCAMPUS.

Tra queste, KELYON che ha in questo modo visti coronati gli sforzi per la creazione di un polo dell'ICT che possa fare massa critica in tema di ricerca e innovazione e proporsi quale interlocutore privilegiato per i grandi gruppi dell'Information Technology in Italia.